Milano: Tour stellato di gusto e cultura in 72 ore

Milano, la città della moda e del design, dell’alta finanza e del lusso, è uno scrigno di tesori da scoprire. In tre giorni è possibile assaporare una sintesi entusiasmante di tutto quello che Milano ha da offrire, permettendoci di perderci tra capolavori d’arte, seducenti boutique, ristoranti stellati e intrattenimenti vibranti.

Non si può iniziare un viaggio a Milano senza una visita al Duomo, il simbolo indiscusso della città. Con la sua inconfondibile facciata in marmo bianco e le sue oltre 3000 statue, è una delle più grandi cattedrali gotiche del mondo. Non mancate di salire sulle terrazze per godere di una vista mozzafiato sulla città.

A pochi passi troverete la Galleria Vittorio Emanuele II, una straordinaria galleria commerciale ottocentesca costellata di ristoranti raffinati, caffetterie storiche e negozi di lusso. Approfittatene per degustare un caffè al bar storico ‘Zucca’ e assaporare il classico panettone Milanese.

A breve distanza, troverete La Scala, uno dei teatri d’opera più famosi del mondo. Non perdete l’occasione di assistere a un balletto o a un’opera, se il tempo lo permette.

Giorno due: a Milano l’arte è di casa. Un imperdibile è il Cenacolo di Leonardo da Vinci, collocato nel refettorio del convento di Santa Maria delle Grazie. Questo capolavoro mondiale è fragile e richiede particolare attenzione alla sua conservazione, quindi è necessario prenotare la visita con anticipo.

Dedicare il pomeriggio alla scoperta del moderno quartiere di Porta Nuova dove svetta il Bosco Verticale, un complesso residenziale innovativo, premiato come il grattacielo più bello del mondo nel 2015. Iterare questa giornata arte-cultura con una cena alla Trattoria del Nuovo Macello, dove potrete gustare la tradizionale cucina milanese, come l’osso buco e il risotto alla milanese.

Il terzo e ultimo giorno, visitate il Castello Sforzesco, una fortezza del XV secolo che ospita diversi musei e collezioni d’arte. Inoltratevi nel Parco Sempione, il polmone verde di Milano e non dimenticate di fotografare l’Arco della Pace, la “Porta di Milano” verso l’Europa.

Per la pausa pranzo, concedetevi una pausa al Mercato Metropolitano dove potrete degustare i migliori cibi di strada dalla pizza napoletana al sushi.

Un viaggio a Milano non può concludersi senza una visita al Quadrilatero della Moda, il distretto dello shopping per eccellenza. Qui potrete ammirare le vetrine di haute couture da Dolce & Gabbana a Prada, da Armani a Versace.

Per concludere il vostro viaggio culinario a Milano, cena presso il ristorante 2 stelle Michelin Seta, all’interno del Mandarin Oriental. Qui vi aspetta l’eccellenza della cucina italiana con una particolare attenzione ai prodotti di stagione e di alta qualità.

Infine, non potete lasciare Milano senza aver assaporato un bicchiere di vino in uno dei locali storici della città, come il N’Ombra de Vin, una delle enoteche più antiche di Milano.

Questa è solo una delle combinazioni possibili per vivere a pieno la Milano cosmopolita e gourmand. Un viaggio tra gusto e cultura, alla scoperta delle eccellenze di una città che riesce sempre a sorprendere.

Redazione Web Digital Design

Web Agency con anni di esperienza in ambito SEO ed editoria online.

Lascia un commento